All’interno dell’Operazione Strabone – mappare il territorio e dopo l’anello Fumaiolo, alle esplorazione dell’estate 2020 e nello scrigno degli Anelli della Regina si aggiunge quello di Osa, alla scoperta del Parco Fluviale del Tevere  in giornata.

 

Il percorso circolare si inserisce nella quarta tappa della futura ciclovia Fluviale Tiberina, come divagazione che sfrutta la stazione FS di Orvieto Scalo.

Traccia GPS

 

Consigli e raccomandazioni

ATTENZIONE:

  • FONDO IMPERVIO: appena superata Osarella, c’è la deviazione sterrata che arriva fino a Colonnetta di Prodo. Il fondo e la pendenza potrebbero costringere a dei tratti a spinta. In alternativa è possibile proseguire sulla strada asfaltata. Il secondo sterrato comincia dopo località Prato e termina al Lago di Corbara. In questo caso il fondo è migliore (accessibile anche a bici da cicloturismo senza troppe paranoie), ciò nonostante si consiglia di moderare la velocità durante la lunga discesa fino al lago.
  • DISLIVELLO: il percorso presuppone buone gambe o una buona bici a pedalata assistita
  • RIFORNIMENTI: punti ristoro e fontanelle sono disponibili solo ad Orvieto. A Colonnetta di Prodo c’è un bar (non è detto sia aperto). Partire con le scorte.

> Tutte le info su questo sito ed altrove non sono verità assolute. Non vi avventurate! Le Terre della Regina meritano attenzione, rispetto, consapevolezza. Consigli, note, raccomandazioni, scarico di responsabilità nella pagina dedicata. Leggetele attentamente. Impiegate cinque minuti ora, per risparmiare sventure e contrattempi dopo. segue...

(il borgo abbandonato di Osa, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

Trasporti pubblici

La stazione più comoda è quella di Orvieto. Il treno da Roma impiega circa 90 minuti.

Percorsi ed aggiornamenti

> Per una visione di insieme delle 8 tappe della Futura Ciclovia Tiberina consultare la pagina dedicata all'orientamento

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!

 

(panorama su Orvieto, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

condividi:
Anello di Osa al Lago di Corbara
Tag: