All’interno dell’Operazione Patronus – racconti dal basso, delle visioni fluviali  (BiodiverSiamo e PensoPositivo), delle discese del Tevere e del RiverSurfing,  una pagina dedicata alle prove tecniche svolte il 7 marzo all’Isola Tiberina.

Quanti modi ci sono di vivere il fiume e i suoi territori?

Fotoracconto

 

Videoracconto

Riversurfing

> Le rapide create dai dislivelli artificiali introdotti all’isola Tiberina, opportunamente modificate e affiancate da un processo di miglioramento della qualità delle acque, potrebbero essere sfruttate per attirare sportivi d’acquaviva  (canoa, kayak, sup, hydrospeed…) in un contesto unico al mondo, di grande valore storico e paesaggistico. segue...

Biodiversiamo

> Quanti modi di vivere il fiume e le sue terre? Una panoramica delle mille interpretazioni in essere. Monopattino, canoa, risciò, passeggino….. c’è solo l’imbarazzo della scelta! segue...

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Non lasciateci soli! !


(Isola Tiberina da Ponte Garibaldi, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

7.3.21 River Surfing Tiberino
Tag: