I risultati del mese di marzo 2021  del monitoraggio di passaggi di runner, ciclisti, camminanti, ….  registrati dalle centraline della Costellazione Regina.

Diario di bordo

All’interno della Operazione Euclide (monitoraggio flussi di camminanti, runner, ciclisti, … nelle Terre della Regina), dopo il report di febbraio presentiamo, per il mese di marzo 2021, i risultati delle centraline posizionate lungo il Tevere.

Il mese di marzo è contraddistinto da una data spartiacque: lunedì 15, quando in risposta all’aumento dei contagi COVID, anche nel Lazio è entrata in vigore la zona rossa. Da allora, le tre centraline attive (Ponte Sublicio e TordiQuinto nelle Terre della Regina lungo il Tevere, a cui si aggiunge la centralina sulla Nomentana)  hanno registrato un aumento dei passaggi, come evidenziato dalle curve del grafico del totale giornaliero nel portale realizzato da Remo:

Analizzando gli andamenti, tre aspetti saltano all’occhio:

  • il boom dei passaggi nei weekend (con un picco di 5510  a Sublicio l’ultima domenica)
  • la Nomentana perde terreno nei giorni lavorativi: facendosi raggiungere dalla Tevere
  • l’inversione delle tendenze: Sublicio ruba il titolo a Tordiquinto (seppur di poco)

Tutti indicatori che riflettono i cambiamenti sociali ed economici imposti dalla pandemia, in linea con il boom di vendite di bici (tradizionali e a pedalata assistita) registrato in Italia nel 2020.

Ad ulteriore conferma dei cambiamenti epocali che (nel bene e nel male) stiamo vivendo a causa del virus, il mese scorso abbiamo approfittato per riposizionare temporaneamente una centralina nei Campi Elisi a Tor Di Valle, nella stessa posizione in cui – l’anno scorso – è  stata operativa per 5 mesi un’altra centralina (prima che a giugno venisse rubata).

L’impennata di presenze da una primavera all’altra (che si riscontra pedalando ogni giorno) andava infatti quantificata anche con dei numeri. Per minimizzare il rischio di un nuovo furto, abbiamo però deciso di limitare la permanenza ad un solo weekend: il 27 e 28 marzo. I dati emersi lasciano stupefatti: +368 % è l’incremento di passaggi nei Campi Elisi.   Erano 903 domenica 8 marzo 2020 (scegliendo di marzo 2020 il weekend più affollato),  che diventano 3332 domenica 28 marzo 2021 (da notare lo sfasamento, probabilmente legato all’entrata in vigore dell’ora legale nel weekend del 2021).

(confronto tra due weekend a distanza di un anno)

Ricordiamo che le registrazioni, specie nel weekend, sono  in difetto anche del 100%, come verificato il mese scorso nella sessione di monitoraggi manuali.

Le centraline realizzate dal basso non si vogliono sostituire ai prodotti in commercio, anzi, li invocano. Speriamo che Roma si doti presto di una infrastruttura degna di una capitale.

Portale dati

> Le registrazioni dei passaggi di bici, runner, camminanti, .... sul portale sperimentale

(il portale sperimentale, cliccare sulle bandierine per il dettaglio delle centraline)


(la postazione attiva nelle Terre del Nord)


(la postazione attiva nei Campi Elisi)

Special guest:

la postazione contapassaggi extra lungo la Ciclabile Nomentana:

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Non lasciateci soli! !

ContaPassaggi Gattesco mar2021 – report nr.23
Tag: