Costretti all’isolamento a causa del fetentissimo virus, nell’impossibilità di portare avanti gli eventi in calendario, approfittiamo per recuperare e sistematizzare appunti e suggestioni accumulati nei cassetti.

Speciale Covid19

All’interno dell’Operazione Patronus – racconti dal basso e costretti all’isolamento forzato a causa del fetentissimo virus, nell’impossibilità di portare avanti gli eventi in calendario, dopo la pagina dedicata alla Scafa Tiberina,  approfittiamo per recuperare e sistematizzare appunti e suggestioni accumulati nei cassetti.

E la gente rimase a casa
e lesse libri e ascoltò
e si riposò e fece esercizi
e fece arte e giocò
e imparò nuovi modi di essere
e si fermò
e ascoltò più in profondità
qualcuno meditava
qualcuno pregava
qualcuno ballava
qualcuno incontrò la propria ombra
e la gente cominciò a pensare in modo differente
e la gente guarì.

E nell’assenza di gente che viveva
in modi ignoranti
pericolosi
senza senso e senza cuore,
anche la terra cominciò a guarire
e quando il pericolo finì
e la gente si ritrovò
si addolorarono per i morti
e fecero nuove scelte
e sognarono nuove visioni
e crearono nuovi modi di vivere
e guarirono completamente la terra
così come erano guariti loro.

(K. O’Meara)

Randonnee delle Regine

Il percorso dai Castelli Romani a Fiumicino: 85km per  1400 metri di dislivello. Due laghi, un fiume, un mare… passando per l’Appia Antica e proseguendo lungo il Tevere: la Randonnee  delle Regine. [ segue >>> ]

Regina animata – capitolo 2

Dalla ricca collezione di fotografie scattate nel corso del tempo, dopo il primo capitolo, una nuova puntata sulla ciclabile che respira: anno dopo anno, al passare delle stagioni e delle piene, come cambia la Regina e con lei la nostra percezione? [ segue >>> ]

a

Attigliano – Orte nelle Terre Estreme

Il contributo di Luigi dell’Ass. ORTE GREEN WAY che allunga il tratto mediano nell’alto Lazio della futura Regina Ciclovia Tiberina.  [ segue >>> ]

Tour360

I tour sferici per portare a casa le Terre della Regina.

  • capitolo 1: la Discesa del Tevere in gommone, la Via al Mare, la Riserva Nazzano Tevere Farfa
  • capitolo 2: Cuore di Tevere, Campi Elisi e Terre Del Nord
Loading...

La Scafa Tiberina

Anche sul Tevere, nei pressi della foce, ai tempi della bonifica del litorale romano ad opera dei braccianti ravennati e prima  della costruzione di un ponte che superasse il fiume, le due sponde erano collegate da una scafa. [ segue >>> ]

Bicincontri sul Tevere

In una pubblicazione risalente al 1988 viene presentato il progetto di un itinerario ciclabile lungo il Tevere: le future Terre del Nord della Regina. [ segue>>> ]

Viviamo il Tevere in Riva de’Cocci

Il progetto si pone l’obiettivo di portare alla luce la parte finale della via di Lungotevere Testaccio, tra Ponte Testaccio e Ponte dell’Industria.
Un posto che per anni è stato utilizzato come discarica a cielo aperto, diventando un luogo dimenticato. [ segue >>> ]

La storia della via verso il mare

> Un breve racconto per provare a ripercorrere la storia della via verso il mare. Dal lontano 1988 ad oggi, il faticoso percorso di consapevolezza per seguire il fiume e il suo destino. segue...

Il progetto ReginaCiclarum

> Il progetto ReginaCiclarum coinvolge il Tevere e i suoi territori, dalle sorgenti al mare, ad immaginare  quella che sarà la futura Ciclovia Fluviale Tiberina. Due regioni attraversate, Umbria e Lazio, 400 chilometri  e una moltitudine di geografie culturali e paesaggi umani da raccontare attraverso un sito, giornate aperte al territorio, attivita' di rigener-azione, approfondimenti tematici, .... segue...

Tevere360: playlist inverno 2020

Le playlist dei video sferici girati in presa diretta in occasione degli eventi invernali 2020. [ segue >>> ]

River surfing all’Isola Tiberina

Il Braccio della Morte all’Isola Tiberina, con le opportune modifiche strutturali, potrebbe diventare palestra e svago per surfisti metropolitani? [ segue >>> ]

I bunker di Ponte Galeria

> I bunker lungo la Via al Mare, nei pressi del Belvedere Galeria. Una testimonianza delle guerre che hanno insanguinato il mondo nel secolo scorso. Che siano memoria, riflessione e monito per tutti noi. segue...

Parco Tevere

Un progetto per riqualificare il tratto metropolitano del fiume. Da Castel S.Angelo all’Isola Tiberina, tre piazze per riavvicinarsi al Tevere e ai suoi scenari. [ segue >>> ]

Ponti Acea a Magliana Vecchia

Una ricognizione dei ponti Acea sul Tevere, nel tratto romano, ipotizzando una espansione delle connessioni ciclopedonali tra le due sponde del Tevere. [ segue >>> ]

Aggiornamento webserver

Alle tracce gia’ consolidate nel tempo (tra cui in primis i tratti gia’ pedalabili della futura Regina Ciclovia, sul Webserver della Regina si aggiungono ora quattro percorsi presentati nei mesi scorsi: l’espansione verso Attigliano, l’Anello Tiberiano, la Randonnnee delle Regine e la Ciclovia Dolce Spiaggia. [ segue >>> ]

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Collaboriamo!

condividi:
Speciale Covid19 – ioRestoaCasa
Tag: