In Sabina per un primo assaggio della tecnica in acqua mossa.

Acque mosse

All’interno delle Discese del Tevere e del Calendario Gattesco, dopo la pagaiata di Luna Piena, torniamo in Sabina – a Ponte Felice di Borghetto – con Mauro Piersanti e Ferdinando Spanò della Discesa Internazionale del Tevere, per un primo assaggio della tecnica in acqua mossa.

Rispetto alle pagaiate nei pressi della diga di Nazzano, dove l’acqua è quasi ferma, qui la corrente regala ben altre sensazioni. La presenza di istruttori qualificati diventa fondamentale per evitare spiacevoli situazioni. Ma acquisiti i primi rudimenti, senza eccessivi sforzi è possibile risalire fin sotto le arcate del ponte, dove prendere confidenza con un fiume che ritrova la sua energia.

La logistica per scendere in acqua è sempre molto faticosa. L’assenza di pontili costringe ad improvvisare corridoi di avvicinamento tra spine, pendii ripidi e rifiuti abbandonati.  Raggiunta la spiaggetta alla fine del calvario, è tempo di calare in acqua canoe e kayak.

In attesa di tempi migliori, nonostante tutti gli impedimenti per raggiungere la riva,  è grazie all’impegno e alla passione di persone come Mauro e Ferdinando che possiamo scoprire le meraviglie del fiume.

(la discesa in acqua, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

Fotoracconto

Alcuni scatti della giornata a giocare con il fiume.

Videoracconto

Extra

Riserva di Nazzano

> una giornata in compagnia del fiume, immersi nella riserva di Nazzano, comodamente raggiungibile in treno + bici da Roma. Aree attrezzate, percorsi a piedi, in bici, in acqua..... segue...

River Surfing all’isola Tiberina

> Le rapide create dai dislivelli artificiali introdotti all’isola Tiberina, opportunamente modificate e affiancate da un processo di miglioramento della qualità delle acque, potrebbero essere sfruttate per attirare sportivi d’acquaviva  (canoa, kayak, sup, hydrospeed…) in un contesto unico al mondo, di grande valore storico e paesaggistico. segue...

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere.

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Non lasciateci soli! !

(Avvicinamento a Ponte Felcino, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

1.8.21 Acque mosse a Ponte Felice
Tag: