Il VecchioFaro di Fiumicino, alla foce del Tevere, non è l’unico faro al termine di una ciclovia fluviale. Andiamo in giro per l’Italia, a scoprire il destino dei suoi fratelli.

(il VecchioFaro di Fiumicino, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

Fari, fiumi e ciclovie

All’interno dell’Operazione Patronus – racconti dal basso,  dopo l’internazionale fiabesca dei fari, una pagina dedicata ai fari alla foce di un fiume e  al termine di una ciclovia. Che questi esempi siano di buon auspicio, perchè anche il nostro VecchioFaro di Fiumicino possa diventare meta di viandanti, cicloturisti, pellegrini….

Marecchia

Il Faro di Rimini alla foce del fiume Marecchia, come quello di Fiumicino, è stato bombardato dai tedeschi. Ora connessi attraverso la Perduta Via dei Due Mondi. Il primo è tornato a splendere… il secondo rimane perso nell’oscurità. I loro destini potranno un giorno ricongiungersi? segue…

“… notiamo solo allora che gli ultimi gradini, quelli risparmiati dalla guerra, risultano consumati e butterati dal tempo, ma sopravvissuti alla furia degli uomini.” segue…

Tagliamento

il faro al termine della Ciclovia del fiume Tagliamento : “Dalle sorgenti al mare, da Forni di Sopra a Lignano, un lungo itinerario che attraversa da nord a sud per 187 km tutta la regione.” segue…

Sile

Anche al termine della Ciclovia del fiume Sile c’è un faro. “1940 : una rara immagine del primo faro a Piave Vecchia abbattuto poi dai tedeschi nel settembre del 1944.” segue…

Punta Sabbioni

Soprannominato “Pagoda” per la forma, si trova al limite ovest del litorale di Cavallino, al termine della diga che delimita la bocca di porto di Punta Sabbioni/Lido. Verrà presto raggiunto dalla pista ciclabile di Via Pordelio (al termine della Monaco-Venezia). Il nuovo tratto, appena inaugurato, di 7 km, di cui 5 sospesi a sbalzo sulla laguna, è una nuova infrastruttura studiata per integrarsi con l’ambiente, tra i moli e le barene (terreni di forma tabulare tipici delle lagune periodicamente sommersi dalle maree). segue…

Extra

VecchioFaro di Fiumicino

> Il VecchioFaro di Fiumicino, intrappolato nella maledizione della LunaNera. Aiutateci a recuperare la memoria perduta perchè il guardiano del mare torni a vivere! segue...

Finisterre Tiberine

> la trilogia Gattesca dedicata alle Finisterre Tiberine, termine della futura Regina Ciclovia Tiberina. La Foce, Il VecchioFaro e i Bilancioni  intrappolati nella maledizione della LunaNera. Aiutateci a recuperare la memoria perduta perché questi luoghi tornino a vivere! segue...

Futura Ciclovia del Tevere

> Per una visione di insieme delle 8 tappe della Futura Ciclovia Tiberina consultare la pagina dedicata all'orientamento segue...

Ciclovie e corsi d’acqua

> La presenza nel territorio italiano di una vasta rete di corsi d’acqua (naturali e artificiali) è una grande opportunità per lo sviluppo della rete cicloturistica. L'utilizzo di questa opportunità è però ostacolato dalla grande difformità insita nel territorio italiano, a cui si aggiunge una altrettanto grande difformità normativa. segue...

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere (ma prima leggete le raccomandazioni a terra e in acqua).

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Non lasciateci soli! !

(il faro di Rimini alla foce del Marecchia, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

Fari, fiumi e ciclovie
Tag: