Con la primavera in arrivo, ci dedichiamo  alla rigenerazione delle Conchiglie lungo la Via al Mare: aiutateci a rendere ancora più belle panchine, PuntoBussola ed edicole InformAttive.

 Clicca qui per donare. segue…

All’interno delle operazioni  IppocrateStrabone  e Patronus,  dopo la raccolta fondi 2021, dedichiamo la primavera in arrivo alla rigenerazione delle Conchiglie lungo la Via al Mare: aiutateci a rendere ancora più belle panchine, PuntoBussola ed edicole InformAttive.

Il corridoio verso l’Oceano Mare, nella meraviglia della riserva del litorale, rimarrà aperto e fruibile fino a quando ci saranno persone disposte a farlo conoscere, custodirlo e difenderlo da tutti coloro che al contrario, vogliono rimanga “cosa loro”. Non lasciateci soli!

Avete firmato la petizione? segue…

Un sogno per tutti

Da quasi 4 anni il corridoio fino al mare permette ai romani di raggiungere le spiagge attraversando la meraviglia della Riserva del Litorale. In bici, camminando, correndo, …. nelle domeniche di sole la Via al Mare è un continuo passare di sportivi e  famiglie, increduli della bellezza di questi luoghi, incuriositi dalla presenza del fiume che serpeggia accanto, attratti dalla promessa delle onde qualche km più avanti.

Raggiungere il mare pedalando è oggi un sogno  alla portata di tutti. Per i più intrepidi ci sono 8 tappe e 444km lungo la futura Regina Ciclovia Tiberina. Per gli allenati c’è la tappa finale,: 55km Castel Giubileo  a Fiumicino passando sotto Castel S.Angelo. Per chi è agli inizi, si può invece cominciare con gli ultimi 10 km. La comoda stazione Parco Leonardo FS (collegata con quelle di Roma Nomentana, Tiburtina, Tuscolana, Ostiense, Trastevere, San Pietro,…) è infatti a pochi minuti dal tratto già pavimentato dal Comune di  Fiumicino.

(pedalando direzione mare)

I percorsi in bici (che siano negli ambiti urbani o si sviluppino a lungo raggio), dopo due anni di pandemia vengono menzionati come un ingrediente fondamentale per la ripartenza. Il Piano Generale della Mobilità Ciclistica e  il PNRR Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, sembrano sintonizzati in questa direzione. Ma la Via al Mare è ancora una terra di nessuno. Che questo percorso rientri già dal 2019 nella futura ciclovia Tirrenica poco importa.  I 4 milioni (erano meno di 2 nel lontano 2007) con cui il Comune di Roma dovrebbe  finalmente ultimare il tratto di sua competenza (da GRA Mezzocammino a Parco Leonardo), citati in più riprese (l’ultima volta a dicembre 2021), sembrano imprigionati in un limbo senza fine.

Ecco perchè ci rimbocchiamo le maniche… e il percorso verde fino al mare intanto lo difendiamo noi!

(la Via al Mare nella locandina dedicata)

Non lasciateci soli!

Affinché la Via al Mare rimanga Bene Comune aperto alla fruizione della cittadinanza, ognuno di noi può contribuire nel suo piccolo. Condividiamo le notizie.  Viviamo questi luoghi, facciamoli conoscere ai nostri amici. Non basta? Orbene…. al PC, in laboratorio  o dal vivo, le cose da fare non mancano. Partecipiamo agli spazi tematici (che siano di “bassa” manovalanza o  virtuosi fai-da-te).  Ben vengano nuove idee per rendere questi territori ancora più belli ed accoglienti? Realizziamole insieme.

Di seguito gli obiettivi che abbiamo focalizzato per la primavera imminente.  Non lasciateci soli!

Obiettivi

Clicca qui per donare. segue…

La raccolta fondi Primavera22 si sviluppa in due traguardi:

  • rigenerazione delle Conchiglie (250 euro)
  • extra: installazione centralina conta passaggi de’noantri (250 euro)

Rigenerazione Conchiglie – 250 euro

Le Conchiglie lungo la Via al Mare accolgono ed accompagnano i frequentatori che si avventurano verso Fiumicino.

  • I PuntoBussola Roma-Mare sono lì dove la direzione da prendere si fa incerta.
  • I Pannelli InformAttivi raccontano i luoghi attraversati. segue…
  • Le Panchine invitano ad una sosta. Che sia un breve ristoro o una pausa contemplativa, rallentate e godetevi il panorama.

Tutto realizzato ostinatamente dal basso. Ma il tempo passa e la natura respira invecchiando legni e vernici. Ecco perché torniamo periodicamente a rigenerare le Conchiglie.

(attività di rigenerazione della piazzola di TorDiValle)

Oltre a dare una rinfrescata generale, aggiungeremo piccoli qrcode per tutti coloro interessati ad approfondire. Basterà inquadrare con il proprio cellulare, per venire reindirizzati ad una pagina online.  I trasporti pubblici nelle vicinanze, le divagazioni a portata di pedale, gli angoli nascosti …. Raccogliamo insieme i contenuti da condividere.

Di seguito un primo dettaglio dei costi da coprire per l’acquisto delle materie prime. La manovalanza è invece volontaria, come anche il tempo passato davanti al pc o a inseguire (e concretizzare) le nostre bislacche visioni.

  • 200 euro: rigenerazione panchine ed edicole (pennelli, vernici, legname di ricambio)
  • 20 euro: stampa qrcode per PuntoBussola e Panchine
  • 30 euro: ristampa pannello RipaGrande (vandalizzato)

(alcuni scatti della rigenerazione del tornante Guarini)

 

Elenco conchiglie

Segue l’elenco delle Conchiglie posizionate nel tempo lungo la Via al Mare

Pannello a RipaGrande di portaPortese

Uno dei due pannelli InformAttivi posizionati alla palina di RipaGrande di PortaPortese racconta dell’amicizia dimenticata tra i romani e il Tevere.  Rigenerato nel 2020, è stato recentemente vandalizzato. Con 30 euro lo abbiamo rigenerato.

(la rigenerazione del pannello a Ripa Grande di Porta Portese )

ContaPassaggi – extra 250 euro

Da oltre un anno, abbiamo operative due centraline nel tratto metropolitano, con le quali abbiamo quantificato una media di 1000 passaggi giornalieri.

Conoscere il flusso di utenti (corridori, ciclisti, camminanti, …) lungo un percorso ciclopedonale al variare del tempo, oltre ad essere strumento prezioso nelle mani delle amministrazioni locali, ha ricadute positive anche sugli utenti: non più singoli individui isolati, ma comunità viva in grado di contarsi ed organizzarsi,  cosciente e responsabile dei luoghi attraversati, protagonista consapevole ed orgogliosa di nuovi modelli di mobilità (nel tempo libero come nello studio/lavoro). Non più semplici fruitori, ma cittadini attivi e determinati, pronti a invocare (anche con la forza dei numeri) attenzione ed interventi di cura.

(il report di gennaio 2022)

La nostra ambizione è registrare le presenze anche sulla Via al Mare. Gli atti vandalici subiti in passato ci spingono alla prudenza, ma prevale il desiderio di accumulare dati da sottoporre alle amministrazioni.  A chi frequenta la darsena di Fiumicino non saranno sfuggite le comitive in bici, in numero sempre maggiore, specie nelle domeniche di sole.

Al primo traguardo,  aggiungiamo quindi altri 250 euro per realizzare una centralina ContaPassaggi da posizionare lungo la Via al Mare. Se le donazioni non saranno sufficienti, ci fermeremo al primo traguardo, convogliando eventuali rimanenze in altre attività, da definire insieme.

Per donare

Per donare clicca qui…

Scadenze

Contiamo di completare la rigenerazione per la fine della primavera. L’entusiasmo è tanto… ma tra lavoro, impegni e propositi l’equilibrio non è mai scontato. Pubblicheremo gli sviluppi su questo sito e sui Social Gatteschi.

Diario delle iniziative

Diario delle iniziative associate alla raccolta fondi (verrà aggiornato nel tempo)

  • 10.3.22: rigenerazione edicola Ripagrande a PortaPortese (-30 euro) segue…
  • 13.3.22: rigenerazione PuntoBussola al tornante Guarini (-30 euro) segue…
  • 22.3.22: rigenerazione piazzola TorDiValle (-15 euro)  segue…
  • 23.3.22: rigenerazione PuntoBussola Ponte Galeria (-10 euro) segue…
  • 24.3.22: rigenerazione Palina degli Eucalipti (-10 euro) segue…
  • 25.3.22: rigenerazione PuntoBussola Ponte Galeria  (-10 euro) segue…
  • 9.4.22: rigenerazione Belvedere Galeria (-75 euro) segue…

 

QrCode Gatteschi

Tutti i QrCode Gatteschi disseminati lungo il Tevere (dove sei, dove vai, cosa c’è, …) segue…

Raccolte fondi precedenti

> L'elenco complessivo delle raccolte gattesche attivate per stimolare la partecipazione dal basso. segue...

La palina di RipaGrande a PortaPortese, prima e dopo l’intervento effettuato a marzo 2022.

> Tutti i  capitoli della ciclabile che respira segue...

Extra

AudioGatto

Con la rigneerazione dei PuntoBussola, stiamo ragionando anche alla realizzazione di brevi audio che introducono i passanti  che inquadrano i QRcode. Qui la BOZZA di quello dedicato al tema della bonifica. segue… 

Via al Mare

> La “Via al Mare” è il tratto terminale della futura Ciclovia del Tevere. Inizia dove termina la ciclabile ufficiale, sotto il ponte G.R.A. di Mezzocammino, e prosegue lungo la riva destra del fiume fino al VecchioFaro di Fiumicino, davanti all'OceanoMare. segue...

Petizione

> Firma anche tu le petizioni dedicate alle Terre della Regina segue...

Conchiglie

> Edicole informative, PuntiBussola, Panchine, PuntiS.O.S.TA.... tante piccole conchiglie lungo il percorso, che vi accompagneranno nell’avvicinamento al mare. segue...

Storia della Via al Mare

> Un breve racconto per provare a ripercorrere la storia della via verso il mare. Dal lontano 1988 ad oggi, il faticoso percorso di consapevolezza per seguire il fiume e il suo destino. segue...

Le fantastiche 4 Operazioni Gattesche

Le attivita’ di RigenerAzione dei Gatti sono pensate, elaborate e sviluppate dal basso per recuperare la relazione con il fiume e con i suoi territori, restituendo al Tevere il suo ruolo di nume tutelare. Si dividono in 4 operazioni: Ippocrate, Patronus, Strabone, Euclide.

Ippocrate

> L’Operazione Ippocrate nasce con l’intento di prendersi cura della Regina, nella convinzione che tutti quanti insieme, attraverso piccoli gesti ripetuti, possiamo contribuire a uno spazio più pulito, sano, accogliente. segue...

Patronus

> L’Operazione Patronus ha come obiettivo costruire una narrazione intorno alle Terre della Regina. Pannelli inform-attivi, locandine, puntoGatto Immersivi ed un sito internet costantemente aggiornato, per condividere dal basso visioni e prospettive, dettagli pratici e brevi flash informativi. segue...

Strabone

> L’operazione Strabone è stata sviluppata per analizzare, raccogliere, elaborare, condividere strumenti (mappe, tracce gps, segnaletica,…) dedicati all’orientamento nelle Terre della Regina. segue...

Euclide

> L’operazione Euclide nasce per monitorare i passaggi di ciclisti, runner, camminanti, ... attraverso centraline elettroniche auto costruite. segue...

I numeri della Regina

> All’interno dei Progetti Gatteschi con cui restituire dignità e promuovere la futura Regina Ciclovia Tiberina, un riassunto delle attività portate avanti in questi anni. segue...

Qua la zampa

>Le Terre della Regina invocano la partecipazione di tutti noi. Condividete le vostre visioni, seguiteci nelle giornate in calendario, aiutateci a portare avanti i progetti di recupero e diffusione della futura Regina Ciclovia Fluviale, il percorso verde lungo il Tevere (ma prima leggete le raccomandazioni a terra e in acqua).

Per rimanere aggiornati, partecipare, proporre….. iscrivetevi ai social o date una occhiata alle ReginaNews con tutte le imprese feline. Non lasciateci soli! !

(edicola e panchine al Belvedere Caravaggio, dalla collezione fotosferica Mappatevere360 )

Raccolta fondi 5: rigenerazione Conchiglie Via al Mare
Tag: